Valid XHTML 1.0 Transitional     Valid CSS!

F.lli. Piccolo, un' antica vocazione Agricola

Galeno

La nostra tradizione..

Gia' Galeno, medico greco vissuto nel II secolo d.C. e considerato il 'padre' della medicina, assegnava all'olio d'oliva virtu' terapeutiche nel combattere i 'MALI DEL VENTRE', mentre Dioscoride lo considerava particolarmente adatto nella composizione degli unguenti, nonche' indicato per lo stomaco 'essendo un correttivo'. L'olio di oliva e' a tutti gli effetti considerato una difesa naturale nella prevenzione delle malattie dell'apparato digerente, dell' invecchiamento osseo, delle malattie cardiovascolari, dell' aterosclerosi e di alcuni tipi di tumori..

Olio

L'attuale ricerca medica, pur non smentendo del tutto le prescrizioni dell'antichita', raccomanda l'uso dell'olio di oliva nell'alimentazione, oltre che per dare sana energia al nostro organismo, anche per ridurre il rischio cardiocircolatorio ed oncologico, nonche' per prevenire l'invecchiamento. Per apprezzare e godere a pieno delle qualita' dell'olio bisogna consumarlo crudo ma e' anche ottimo cotto e per le fritture. e' particolarmente indicato nella dieta di chi fa sport perche' e' fonte di energia prontamente digeribile ed e' essenziale nell'eta' senile in quanto limita la perdita di calcio nelle ossa. Vari studi hanno dimostrato e confermato che nei soggetti diabetici non insulino-dipendenti la parziale sostituzione di carboidrati complessi con acidi grassi monoinsaturi (olio d'oliva) nella dieta non determina incrementi nella concentrazione del colesterolo LDL ma fa migliorare il livello della glicemia e della trigliceridemia.

RICORDIAMO CHE LE VITAMINE LIPOSOLUBILI, CONTENUTE NELL'OLIO D'OLIVA (VIT.A, VIT.D, VIT.E, VIT.K) SONO IMPORTANTISSIME PER L'ACCRESCIMENTO, LA RESISTENZA ALLE INFEZIONI E LA PROTEZIONE DI ORGANI VITALI COME FEGATO E CUORE.

Olio

Galleria Foto

Guarda tutte le foto
    Powered by     SEI snc